Censimento degli archivi fotografici italiani

13/01/2016

Il 15 dicembre 2015 è stato sottoscritto a Roma un protocollo d’intesa tra l’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia finalizzato all’avvio del Censimento degli archivi fotografici italiani.

Il Censimento si prefigge lo scopo di identificare i soggetti che a vario titolo detengono raccolte o archivi fotografici, raccogliendo informazioni sulla tipologia, sulla consistenza e sulle caratteristiche dei materiali fotografici conservati; la conoscenza sistematica di questo rilevante settore del patrimonio culturale costituirà l’elemento cardine su cui impostare le politiche per la sua tutela e valorizzazione.

La descrizione sintetica delle caratteristiche di ciascun archivio e raccolta, condotta utilizzando un tracciato normalizzato secondo gli standard nazionali, consentirà di realizzare in un portale web dedicato il punto di accesso unico per la condivisione, la consultazione e lo studio delle raccolte fotografiche, accrescendo inoltre la visibilità dei singoli archivi, specie di quelli dotati di minori risorse proprie.

Attraverso l’operazione di Censimento si potranno avviare processi di valorizzazione del patrimonio censito, derivanti non solo dalla messa in comune di una grande massa di informazioni ma soprattutto mediante la realizzazione di percorsi tematici trasversali, mostre virtuali e photo-gallery dedicate al patrimonio conservato da ciascun archivio o raccolta.

Visualizza il protocollo d'intesa

Documenti da scaricare