Prestiti

Le raccolte fotografiche dell’ICCD, afferenti al Gabinetto Fotografico Nazionale e all’Aerofototeca, costituiscono un patrimonio artistico e storico prezioso a cui attingere per l’organizzazione di mostre ed esposizioni sul territorio nazionale ed estero.

Il prestito delle opere per mostre ed esposizioni è previsto dal Codice dei Beni culturali e del Paesaggio (Artt. 48 e 66 del Decreto legislativo 42/2004) ed è svolto secondo procedure standardizzate, stabilite e condivise a livello internazionale (Accordi di Londra, 1995 e 2002).

L’ufficio prestiti si occupa della gestione delle attività di prestito, sia in entrata che in uscita. Cura i rapporti con i musei e le istituzioni esterne, segue le autorizzazioni, le assicurazioni e i trasporti, la redazione delle  schede di prestito e delle schede conservative, le attività di movimentazione e dei courier, e tutte le attività scientifico-organizzative relative al patrimonio, garantendo, oltre alla valorizzazione delle collezioni, la salvaguardia, la sicurezza e la conservazione delle opere.

Funzionario responsabile: Luisa De Marinis
Email: luisa.demarinis@beniculturali.it

Per i prestiti riguardanti le raccolte dell'Aerofototeca contattare Elizabeth Jane Shepherd