La catalogazione è l’attività di registrazione, descrizione e classificazione di tutte le tipologie di Beni Culturali, la cui prima finalità è la conoscenza del patrimonio culturale. Da questa attività deriva tutto il processo riguardante la tutela, la conservazione e la valorizzazione.

Le numerose schede di catalogo riflettono l'articolazione del ricchissimo patrimonio contenuto nella banca dati dell'ICCD: le schede RA: reperti archeologici, schede A: beni architettonici, schede OA: opere d'arte, schede BDM: beni demoetnoantropologici, schede F: fotografie, schede S e MI: stampe e matrici d'incisione, schede NU: beni numismatici, schede PST: patrimonio strumenti scientifici, schede MA: monumenti, PG: parchi e giardini, SCHEDA ENTITA' MULTIMEDIALE.) a disposizione del pubblico in visita all'Istituto e degli utenti del sito internet, anche attraverso la consultazione del SIGEC (Sistema informativo generale del Catalogo), che costituisce il catalogo unico dei beni culurali nazionali.

Tra i programmi dell'Istituto è stato realizzato, nell'ambito del Servizio Didattico, il progetto Percorsi di Catalogazione e Documentazione, in cui sono stati realizzati una serie di percorsi didattici allo scopo di diffondere e promuovere il patrimonio schedato. Attraverso una serie di percorsi tematici, l'utente ha la possibilità di consultare un'ampia gamma di schede, accompagnate da testi che introducono al contesto storico e culturale in cui l'opera schedata è inserita. La documentazione allegata - grafica, fotografica, e multimediale - fa parte dei diversi archivi (fotografici e catalografici) dell'Istituto.

La ricerca può essere effettuata sia selezionando la regione d'interesse, sia selezionando le schede, che sono suddivise in base alla tipologia del bene, sia scegliendo direttamente un percorso dalla lista di tutti i percorsi proposti.

Le tre modalità di ricerca sono sempre accessibili dai link presenti nella barra di navigazione, in alto a destra.