31 marzo 2011

Strategie di conservazione dei fondi “compositi” dell’Aerofototeca Nazionale

Convegno

Salone dell'Arte del Restauro e della Conservazione dei beni culturali e ambientali

Via della Fiera 11 - Ferrara

Orario 9.30-11.30

Organizzato da Istituto centrale per il catalogo e la documentazione - Aerofototeca Nazionale

L’Aerofototeca Nazionale dell’ICCD conserva numerosi fondi aerofotografici storici, tra i quali spiccano quelli prodotti dalle forze armate alleate (RAF e USAAF) durante la seconda guerra mondiale, tra 1943 e 1945. I due fondi contengono, oltre ad alcuni milioni di splendide foto del territorio italiano, anche una cospicua quantità di materiale cartaceo strettamente collegato all’uso delle foto per gli originari motivi strategici. Si tratta di grafici tecnici (piani di volo, tracciati di volo), relazioni tattiche, cartografie, manuali militari, che forniscono un utilissimo completamento per la consultazione e la valorizzazione dei fondi.
La quantità delle immagini, la differenza e la varietà dei materiali, le diverse condizioni di conservazione con cui i fondi sono giunti in ICCD hanno fatto scaturire una molteplicità di problematiche conservative. L’ICCD si è da tempo rivolto agli Istituti istituzionalmente competenti in materia, l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro (ISCR) e l’Istituto Centrale per la Conservazione dei materiali archivistici e librari (ICPAL), realizzando congiuntamente un importante progetto di conservazione preventiva (presentato al Salone di Ferrara 2010).
Oltre alla conservazione vera e propria, importante per comprendere la risposta dei materiali alle condizioni ambientali e i meccanismi di degrado, va osservata anche la via storica ed archivistica di approccio alla conservazione. L’Archivio di Stato di Roma da tempo sta curando gli aspetti legati alla conservazione indiretta degli archivi, nel rispetto del metodo storico e della pubblica consultazione. L’ambito militare in cui furono prodotte le foto aeree in questione - impiegate anche in seguito per il controllo e la gestione del territorio - rende necessario estendere l’attenzione conservativa anche alle grandi collezioni aerofotografiche e cartografiche militari italiane.

Materiali informativi e approfondimenti

Altre mostre ed eventi

Calendario Mostre ed Eventi