07/06/2014 - 23/11/2014

Andate in pace / Go in peace Venezia

Fotografie di G. Barrera e N. Rastrelli

a cura di Daniele De Luigi

Museo Diocesano, Chiostro di Sant'Apollonia

Castello 4312

Venezia
Inaugurazione

07 giugno 2014 - alle ore  16:00

Visualizza le immagini dell'inaugurazione

Orario

dal martedì alla domenica, ore 10.00-18.00

Organizzato da
Istituto centrale per il catalogo e la documentazione con la partecipazione dell'Associazione culturale Visioni Future e della Fondazione Culturale San Fedele di Milano. Iniziativa istituzionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo promossa dal Servizio architettura e arte contemporanee della PaBAAC, in occasione della Biennale di Venezia 2014.
Catalogo

Postcart/Iccd, collana Contemporanea, formato 24 x 30 cm, 66 pagine, 20 immagini in quadricromia, testi in italiano e inglese

Contatti per la stampa

MiBACT – PaBAAC: alessandra.pivetti@beniculturali.it, +39 366 6482897
MiBACT – ICCD: mariarosaria.palombi@beniculturali.it +39 333 3235252
Diocesi Patriarcato di Venezia:  Irene Galifi: promozione@patriarcatovenezia.it; + 39 041 2771702

La mostra, inaugurata il 13 marzo 2014 a Roma nelle sale espositive dell’ICCD  e successivamente esposta a Milano presso la Galleria San Fedele dal 5 al 31 maggio, viene ospitata  in concomitanza con la Biennale di Architettura, nel Museo Diocesano di Venezia.

L'esposizione si compone di 23 fotografie in diversi formati e un'istallazione video, a cui si aggiunge una selezione di stampe tratte dagli archivi dell'ICCD.

Le fotografie di Giorgio Barrera e Niccolò Rastrelli mostrano una ricognizione delle architetture ecclesiastiche italiane post-conciliari, riprese al loro interno durante la funzione sacra dalla posizione del sacerdote versus populum, secondo la riforma liturgica operata dal Concilio Ecumenico Vaticano II.
Come dichiarano i fotografi, "Le immagini di questa documentazione fotografica vogliono raggiungere una sintesi, mostrano cioè la chiesa come luogo architettonico e corporeo”, fatto di persone chiamate in assemblea per far parte della chiesa.
Il risultato unisce il valore documentario a un sapore cinematografico mostrando rigorose vedute architettoniche dell’interno delle chiese - tra cui opere di celebri architetti quali Massimiliano Fuksas, Giovanni Michelucci, Paolo Portoghesi, Mario Botta, Gio Ponti, realizzate in numerose città italiane - ma anche un’indagine socio-antropologica, una narrazione dell’Italia di oggi e un ritratto della comunità cattolica.

Materiali informativi e approfondimenti

Altre mostre ed eventi

Calendario Mostre ed Eventi