Corsi istituzionali

La Direzione Generale Educazione e Ricerca in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Catalogo ela Documentazione(ICCD), promuove e organizza periodici corsi e giornate di studio per la formazione e l'aggiornamento professionale del personale del Ministero nonché, in taluni casi, personale di enti pubblici e/o a collaboratori che abbiano competenze attestate e ruoli di responsabilità rispetto ai temi trattati;

Lo scopo della proposta formativa dell’ICCD è fornire conoscenze approfondite relative a: 1) normativa e metodologie di catalogazione del patrimonio culturale inclusa la fotografia, 2) gestione degli archivi fotografici, 3. utilizzo del sistema informativo generale del catalogo SIGECweb, 4) fruizione e condivisione dei dati digitali; 5) corrette metodologie di conservazione preventiva negli archivi fotografici per il riconoscimento del deterioramento, la manipolazione, i monitoraggi ambientali e la lettura dei parametri microclimatici;

le modalità di iscrizione e partecipazione per entrambe le tipologie di attività formativa, sono concordate in collaborazione con la Direzione Generale Educazione e Ricerca che ne precisa i contenuti in specifiche circolari pubblicate sui siti ufficiali della Direzione  e dell’ICCD;

le modalità di erogazione si differenziano in:

1. lezioni frontali per i corsi svolti a Roma presso la sede dell’ICCD in Via di San Michele 18;

2. modalità frontale, in videoconferenza e streaming (abilitate) per le giornate informative che si svolgono a Roma, presso la sede del Collegio Romano e possono essere seguite dal personale MiBAC su tutto il territorio nazionale; ciascun Segretariato Regionale ed Istituto che attiverà la modalità streaming, potrà assicurare il funzionamento delle aule didattiche di videoconferenza presenti nell’area di competenza, dandone comunicazione all’indirizzo mail: videconferenze@beniculturali.it.

Le domande di ammissione, corredate della documentazione specifica di volta in volta richiesta, dovranno essere inviate, all’indirizzo e-mail:dg-er.formazione@beniculturali.it mentre le comunicazioni relative alle ammissioni dei corsisti ed alle successive conferme, saranno pubblicate sui siti ufficiali secondo le modalità e la tempistica definite nelle circolari.

L’attestato di frequenza al corso sarà rilasciato dalla Direzione Generale Educazione e Ricerca a condizione che, rispetto al monte-ore complessivo, non venga superato il 20% di ritardi e/o assenze da parte di ciascun partecipante.