Interoperabilità

La definizione di un modello di interoperabilità è un asse portante del Catalogo generale dei beni culturali: esso definisce regole, linee guida, standard e profili a cui deve attenersi chiunque voglia interagire col Catalogo.

Al centro di tale modello vi sono:

  • gli standard catalografici dell’ICCD, rilasciati in modo incrementale in formato XSD (XML Schema Definition) versione 1.1. sulla piattaforma di condivisione del codice informatico GitHub

  • i vocabolari controllati in uso nel sistema SIGECweb pubblicati in formato aperto sulla base dello standard SKOS (Simple Knowledge Organization System) sulla piattaforma GitHub

  • le ontologie, ed in particolare le ontologie del progetto ArCo

  • i documenti tecnici sull’interoperabilità per la catalogazione con SIGECweb sia per l’alimentazione del sistema che per la lettura dei dati in esso contenuti (attualmente in fase di revisione ma disponibili su richiesta)