Censimento dei santuari italiani

Stato
In corso
Settore
Catalogazione
Anno
2022-
Argomento
Censimento santuari

Descrizione

Nel marzo del 2022 è stato avviato il progetto “Censimento dei Santuari Italiani”, in accordo fra l’ICCD e la Pontificia Facoltà Teologica Marianum (Roma). Il progetto è curato dalla prof.ssa Giustina Aceto - docente per I Santuari mariani presso la suddetta Facoltà e referente per la ricerca santuariale presso la PAMI - Pontificia Academia Mariana Internationalis - che da molti anni si occupa dell’argomento e ha maturato una conoscenza e una competenza specifiche. L’iniziativa prevede l’inserimento di una selezione dei dati raccolti dalla studiosa nel Sistema Informativo generale del Catalogo - SIGECweb gestito dall’ICCD, utilizzando il MODI - Modulo informativo, uno specifico strumento elaborato dall’Istituto per attività di censimento.

L’obiettivo del progetto è realizzare la schedatura e “mappatura” dei Santuari italiani riconosciuti sulla base del diritto canonico, registrandone gli elementi più caratteristici e significativi, corredati da una ricca e spesso inedita documentazione, con lo scopo finale di pubblicare le schede prodotte sul sito Catalogo generale dei beni culturali, in modo da facilitare la circolazione delle informazioni e agevolarne la fruizione. In particolare, su questa piattaforma pubblica le schede dei santuari saranno liberamente disponibili tramite collegamenti ipertestuali/link e potranno quindi essere richiamate anche da sistemi esterni.

Le attività di schedatura sono state avviate a partire dai santuari situati delle regioni ecclesiastiche del Sud (Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna); a seguire, lo studio si estenderà anche alle altre regioni ecclesiastiche italiane.

A circa due anni dall’inizio del progetto, dal maggio 2024 è stata avviata la pubblicazione - secondo fasi incrementali - dei materiali catalografici sul sito del catalogo gestito dall’ICCD: considerato l’interesse di questa attività di ricognizione sistematica, le schede prodotte sono disponibili in formato pdf anche sul sito della PAMI (https://www.pami.info/santuari-censimento/), a corredo di una mappa con la georeferenziazione dei luoghi santuariali. Inoltre, poiché il rilevamento promosso dalla PAMI riguarderà anche i santuari posti al di fuori del territorio italiano, l’ICCD ha dato facoltà alla prof.ssa Aceto di utilizzare il SIGECweb e il MODI per registrare i dati relativi a santuari esteri: le schede prodotte non verranno pubblicate nel  Catalogo generale dei beni culturali, in quanto non pertinenti al nostro patrimonio, ma potranno essere diffuse in formato pdf sul sito dell’Accademia pontificia.

 

Elenco dei santuari censiti

Per un elenco dei luoghi di culto per i quali sono già disponibili i moduli compilati si rinvia ai documenti riportati di seguito, predisposti dalla prof.ssa Aceto, ognuno dei quali riguarda una diversa circoscrizione diocesana, sulla base delle Regioni ecclesiastiche (i materiali vengono costantemente aggiornati con il procedere del censimento).

Piemonte

Liguria

Lombardia

Triveneto

Emilia Romagna

Toscana

Marche

Abruzzo Molise

Umbria

Lazio

Campania

Calabria

Puglia

Basilicata

Sicilia

Sardegna